FLAIR OF WORKCRAFT

Quando si parla di Flair, c’è ancora molta confusione in ambito Bartending. Flair of workcraft è una nuova masterclass targata ALVIN FLAIR, il giusto bilanciamento tra “Working Flair” e “Craft Flair”… ancora più confusione? andiamo per gradi.

La parola “Flair” significa “Fiuto” “fare qualcosa con abilità”, nel mondo del bartending fu iconizzato erroneamente come “FREESTYLE”.

NIENTE di più sbagliato!

Per anni infatti, il Barman Freestyle, fu visto come un giocoliere che da dietro al banco bar, lanciava bottiglie, shaker e bicchieri.

Il Flair Bartending è una vera e propria disciplina, quasi un vero e proprio sport.

Questa Masterclass di 3 giorni vuole fondere il working flair, evoluzioni che se allenate possono portare fino alle competizioni e il Craft Flair, dove a differenza del working, il corpo resta attaccato alla postazione di lavoro, i movimenti sono più fluidi e gli oggetti sono i più svariati.

Jigger, shaker, bottiglie, spoon, palette del ghiaccio, mixing glass, tutto diventa oggetto utile per fare Flair.

Primo Appuntamento a Fermo ( FM ) presso l’ Ass. AREABARTENDER a Marzo i giorni 9/10/11, sono aperte le iscrizioni.

Indietro